Site search

Menu

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Site search

Categories

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Tags

Non ho mai capito le ferie

Non ho mai capito le ferie.

Non ho mai capito come nascono, come nasce l’idea che i giorni di ferie siano meno di quelli lavorativi.

Non mi interessa come nascono storicamente.

Mi affascina l’aspetto sadico, sia quello dell’idea originaria che quello dell’accoglienza con gioia e liberazione che resiste ancora oggi, più che mai, ma con un costante nervosismo latente..

Ahhh sono in ferie! Adesso non mi dovete rompere i coglioni!

Anche a voi dico, che non me li avete mai rotti!

Diventate tutti il mio padrone o lo stato quando mi iniziano le ferie!

E lo rimarrete fino a quando non mi finiscono!
Non voglio fare nulla, non mi voglio preoccupare di nulla!

Sono in ferie, lo capite si o no ?!

Voglio stare davanti al mare o in piscina,e se mi gira spengo anche il telefono!

Premesso che è fondamentale che non ci siano imprevisti e sfighe varie all’arrivo delle ferie, affinché si realizzi la riuscita di questo progetto è altrettanto fondamentale che non ci siano bambini di mezzo.

Ma, senza ovviamente voler generalizzare, questa è un’altra storia che forse affronterò in un secondo capitolo col titolo “Non ho mai capito le ferie, soprattutto se hai bambini”

Resto convinto del fatto che se un giorno una qualche forma aliena ci colonizzerà e spulcerà nei nostri stili di vita e, in generale, nel nostro fantomatico modello di sviluppo (?), probabilmente penserà
Ma com’è che non li abbiamo invasi prima?

Comunque non è l’unica cosa che faccio fatica a comprendere.

Per esempio, non capisco la domenica.

Come mai ne esiste solo una? Avrebbe più senso se non esistesse, o se ogni giorno fosse domenica o se, anziché i lunedì e i martedì ci fosse una domenica si e una domenica no.

Ma, per varie ragioni, una sola domenica alla settimana è una cattiveria, un complotto organizzato dal sistema, da Loro, e pacificamente accettata dagli altri, la Gente.

Sto pensando che potrei farne una rubrica “Le cose che non capisco”, però senza esagerare che tutta questa voglia di essere all’altezza dell’algoritmo di Facebook non ce l’ho e l’avete capito.

Buone ferie a tutt*!