Site search

Menu

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Site search

Categories

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Tags

Tutù tutù

Ho voglia di un treno regionale, lento
dei passi spediti verso la stazione
Incrociare i casi umani e i brutti ceffi
che vi si aggirano e prendono due, tre caffè
Con le facce color vino, la sigaretta in canna
Fanno avanti e indietro, disperati
ma sembra sappiano sempre cosa fare
Menomale che ci sono anche loro
oltre quelli che si guardano le spalle
E oltre chi non si accorge di tutto il resto
perché pensa solo a partire, arrivare, tornare
Io invece guardo anche le cicche
per terra, sul pietrisco mosso dall’erba
Le zone d’ombra e quelle assolate
I palazzi e le case sullo sfondo
ma non vi si affaccia mai nessuno
Il silenzio condito dalle voci dei cani
degli uccelli, dei bambini e delle madri
I cestini, a volte pieni altre vuoti
Gli schermi degli arrivi e delle partenze
I grandi cartacei giallo pallido
con tutti quei piccoli simboli
L’insegna in blu con la scritta in bianco
I binari, senza inizio né fine
I tunnel alla fine della luce
La convalida del biglietto nella macchinetta
per meritarsela ci vuole il verso
????????????????????????????????????????, ????̀ ???????????????????????????? ???????????????????????????????????????????????? ???? ????????????????????????
Impazzisce la campanella: passaggio imminente!
???????? ???????????????????? ???????????????????????????????????? ???????????????????????????? ???????????????? ???????????????? ????????????????????
???????????????????????????????????????????? ???????? ???????????????????????????? ????????????????????????????????
???? ???????????????????????????? ???? ???????????????????????????? ????????????????????????????????
???????????????????? ???????????? ???????????????????????????????? ???? ????????????????????????????????????????????
????̀ ???????? ???????????????????????? ???????? ???????????????????????????? ????????????
????????????????????????????????????????, ???????????????????????????????????????????????? ???????????????????? ???????????????????? ????????????????????????
???????????????????? ???? ????????????????????????????, ????????????????????????????????????????????, ???????????????????????????? ????????????????????????????, ????????????????????????????????
Eccolo, il fragore che mette a tacere l’attesa
con lo strisciante grido della frenata
Cccciiiii, si aprono le porte
e la caccia al finestrino
Se un giorno in tasca ci trovassi
solo sei euro e venti centesimi
li spenderei proprio per quel treno
Chiudono le porte, cambia tutto
Batte il cuore sulle rotaie
Tu, tutù tutù, tutù tutù
Tutù tutù, tutù tutù